Anteprima del concorso “Caro autore, ti scrivo”: venerdì 17 maggio una lezione speciale con Enrico Galiano

Anteprima del concorso “Caro autore, ti scrivo”: venerdì 17 maggio una lezione speciale con Enrico Galiano

PORDENONE – Con l’edizione 2019 del Concorso Caro autore, ti scrivo…” arriva la speciale  anteprima promossa da Fondazione Pordenonelegge.it in  sinergia con Fondazione Friuli e in collaborazione con Libreria Baobab, nell’ambito del “Maggio dei libri”. Sono previsti due incontri: il primo dedicato ai ragazzi, venerdì 17 maggio alle 10, nella Sala Consiliare ex Provincia di Pordenone. Docente e scrittore di successo, Enrico Galiano (nella foto) svelerà ai ragazzi alcuni segreti chiusi nella valigia dello scrittore: per mettere a fuoco come si scrive una lettera o una recensione, come ci si racconta, come si narrano le proprie emozioni. Il secondo incontro, mercoledì 22 maggio alle 17.30 a Palazzo Badini a Pordenone, sarà invece rivolto agli insegnanti della Scuola Secondaria di I grado:appuntamento con la scrittrice Beatrice Masini, Presidente della Giuria 2019 di “Caro autore, ti scrivo…”, con preziosi suggerimenti per scegliere una piccola “biblioteca ideale” per i ragazzi. Entrambi gli appuntamenti sono su prenotazione: Fondazione Pordenonelegge.it – tel. 0434.1573200 – scuola@pordenonelegge.it

Enrico Galiano è insegnante in una scuola di periferia, ha creato la webserie Cose da prof,che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Il segreto di un buon insegnante per lui è: «Non ti ascoltano, se tu per primo non li ascolti». Il suo romanzo d’esordio, Eppure cadiamo felici, in corso di traduzione in diversi paesi, è stato il libro rivelazione del 2017 e ha vinto il Premio internazionale Città di Como come miglior opera prima e il Premio cultura mediterranea. Con Garzanti ha pubblicato anche Tutta la vita che vuoi (2018); e da pochi giorni è in libreria il suo terzo romanzo, Più forte di ogni addio.

Beatrice Masini è editor, autrice di opere per l’infanzia e stimata traduttrice (tra gli altri, si è occupata della traduzione di diversi volumi della saga di Harry Potter di J.K. Rowling). Nel 2010 il suo romanzo Bambini nel bosco (Fanucci) è stato selezionato al Premio Strega, mentre con Tentativi di botanica degli affetti (Bompiani) ha vinto il Premio Selezione Campiello, il Premio Alessandro Manzoni e il Premio Viadana nel 2013. Le sue opere sono tradotte in venti paesi. Si è aggiudicata più volte il Premio Andersen sia come autrice che come traduttrice. Tra i suoi ultimi libri, la raccolta di racconti Più grande la paura (Marsilio), e i libri per ragazzi Storia di May Piccola Donna (Mondadori) e Le amiche che vorresti e dove trovarle (Giunti)

Protagonisti della nuova edizione del Concorso Caro autore, ti scrivo…” sono l’autore francese Bernard Friot con “Dieci lezioni sulla poesia, l’amore e la vita” (Lapis, 2016); Luigi Garlando, firma di punta della «Gazzetta dello Sport» ma anche apprezzato autore di libri per ragazzi con il recentissimo “Mosche, cavallette e premio Nobel” (HarperCollins, 2019); Tommaso Percivale con “Dalla montagna il tuono – Vajont Sessantatre” (Einaudi Ragazzi, 2019); e Katherine Rundell, autrice afro-europea con “Capriole sotto il temporale” (Rizzoli, 2018). Per trasmettere l’elaborato è necessario accedere al sito www.pordenonelegge.it sezione Concorso “Caro autore, ti scrivo…”, compilare l’apposito form e allegare l’elaborato in formato pdf o word. Il testo dovrà avere una lunghezza massima di 2700 battute spazi inclusi. Le recensioni dovranno pervenire entro e non oltre sabato 7 settembre 2019.  Maggiori informazioni presso la Segreteria organizzativa  di Fondazione Pordenonelegge.it Tel. 0434.1573200 fondazione@pordenonelegge.it, www.pordenonelegge.it

image_printStampa l'articolo
(Visited 8 times, 1 visits today)
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com