“Balsamo Ludwig” con stelle internazionali in streaming il 21 novembre da Gorizia e il 22 da Pordenone. Attesi solisti Alessandro Taverna e Andrea Lucchesini

“Balsamo Ludwig” con stelle internazionali in streaming il 21 novembre da Gorizia e il 22 da Pordenone. Attesi solisti Alessandro Taverna e Andrea Lucchesini

Sono davvero straordinari i prossimi due appuntamenti in streaming con il “balsamo” anti Covid del progetto Ludwig, coinvolgente e originale iniziativa ideata dalla FVG Orchestra presieduta da Paolo Petiziol e realizzata con il coordinamento del direttore artistico della compagine musicale regionale, Claudio Mansutti.

Sui palchi “virtuali” del Teatro Verdi di Gorizia il 21 novembre 2020 (ore 21) e del Verdi di Pordenone il 22 novembre (ore 21) si alterneranno solisti del calibro di Alessandro Taverna e Andrea Lucchesini, noti per la loro attività concertistica a livello mondiale e applauditi nei teatri di tutta Italia, e direttori come Massimiliano Caldi e Filippo Maria Bressan, due nomi che spiccano nel cielo stellato della musica classica internazionale.

Nel 250° anniversario della nascita di Ludwig van Beethoven (1770 – 1827), la FVG Orchestra ha coinvolto tutti i teatri principali della regione, compreso il Verdi di Gorizia, per proporre al pubblico, a titolo assolutamente gratuito, una serie di concerti in streaming con solisti e direttori musicisti di riconosciuta fama a livello nazionale e internazionale. Il programma è nel segno della qualità assoluta e del geniale compositore che ha scritto pagine immortali nella storia della musica, il cui anniversario, spiega il direttore artistico Mansutti, “non poteva passare senza le doverose celebrazioni, anche in un tempo difficile come quello che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria in atto”. Tutti i concerti saranno commentati online dall’esperto musicologo Alessio Screm e saranno fruibili dal sito dell’orchestra (www.fvgorchestra.it), semplicemente cliccando sull’apposito link ben visibile nella homepage.

Ma vediamo il programma nel dettaglio.

Di grande interesse e richiamo il programma del concerto che sarà godibile in streaming il 21 novembre alle ore 21 dal Teatro Verdi di Gorizia. La FVG Orchestra sarà diretta per l’occasione dal celeberrimo maestro Massimiliano Caldi, e condividerà il prestigioso palcoscenico del capoluogo isontino con il famoso solista Alessandro Taverna al pianoforte. Saranno eseguiti i beethoveniani Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra in Do minore, op. 37 (Allegro con brio – Largo – Rondò. Allegro) e la Sinfonia n. 3 in Mi bemolle maggiore, op. 55 “Eroica” (Allegro con brio – Marcia funebre. Adagio assai – Scherzo. Allegro vivace-Allegro molto).

Domenica 22 novembre, dal Teatro G. Verdi di Pordenone (ore 21) ancora Beethoven con il Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra in Sol maggiore, op. 58 solista il celeberrimo solista Andrea Lucchesini e, a seguire, la Sinfonia n. 7 in La maggiore, op. 92 con la direzione di Filippo Maria Bressan, uno dei pochi direttori italiani a essere sempre invitato a dirigere orchestre e compagini di massimo prestigio, quali l’Orchestra e il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, l’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice di Venezia.