You are currently viewing Concerto della pianista Maria Iaiza domenica 19 settembre a Trieste per i concerti-aperitivo di Chamber Music

Concerto della pianista Maria Iaiza domenica 19 settembre a Trieste per i concerti-aperitivo di Chamber Music

Un piano recital per scandire la terza tappa della rassegna cameristica “Aperitivo Classico al DoubleTree by Hilton”, promossa dall’Associazione Chamber Music e curata dal direttore artistico Fedra Floritdomenica 19 settembre, appuntamento alle 18 negli spazi del Caffè Berlam dell’Hilton Hotel a Trieste, per il concerto della pianista palmarina Maria Iaiza, che vanta molte esibizioni a livello nazionale e internazionale. Romantico il repertorio del concerto, con pagine di Franz Liszt (Ballata n.2 in si minore S.171), Claude Debussy (da Images II: Et la lune descend sur le tempes qui fut), Maurice Ravel da Miroirs: Noctuelles e inoltre di Alessandro Solbiati, Oliver Messiaen, Alexandr Skrjabin. Il concerto prevede un biglietto unico di 9 € che include il brindisi – aperitivo di fine concerto con un calice di Prosecco, info e dettagli sul sito acmtrioditrieste.it, biglietti presso TicketPoint Trieste tel. 040 3498276.

Maria Iaiza ha iniziato giovanissima lo studio del pianoforte sotto la guida di Maria Puxeddu, proseguendo poi con Giovanni Baffero al Conservatorio Tomadini di Udine, dove ha conseguito nel 2017 il Diploma Accademico di I livello, e successivamente con Teresa Trevisan presso il Conservatorio Tartini di Trieste ottenendo il massimo dei voti e la lode al Diploma Accademico di II livello. Si è perfezionata a livello internazionale grazie ai programmi Erasmus a Dublino e a Vienna, si è esibita al Festival Piano City Milano e Piano City Pordenone, a Radovlijca (Slovenia), Festival “Up-to-Penice” di Stradella, all’Università di Vienna, all’Hotel Savoia di Trieste, a Lubiana, Pirano, Rijeka e Split. Oltre alle apparizioni in veste solista, ha collaborato con la Civica Orchestra di Fiati “G. Verdi” esibendosi a Trieste e Pordenone. È risultata vincitrice dei Primi Premi ai Concorsi di Paularo, Giovani Musicisti Città di Palmanova, International Competition for Young Pianists di Bitola (Macedonia), Città di Stradella, Val Tidone, Concorso Pianistico Internazionale Città di Spoleto.