Al momento stai visualizzando III edizione del “Concorso Internazionale di Composizione Corale su testi di padre Turoldo”: vincono Lorandi (cat. A), Zanotto (cat. B), Manara (cat. C)

III edizione del “Concorso Internazionale di Composizione Corale su testi di padre Turoldo”: vincono Lorandi (cat. A), Zanotto (cat. B), Manara (cat. C)

  • Categoria dell'articolo:Udine
  • Autore dell'articolo:

Sabato 26 novembre, all’interno delle celebrazioni conclusive per il trentennale della morte di padre Turoldo, sono stati resi noti i vincitori della III edizione di un concorso molto particolare promosso dal Centro Studi Turoldo. Nella chiesa parrocchiale di Coderno, come da tradizione da quando è nato il concorso nel 2020, il segretario del concorso e responsabile musicale del Centro Studi, maestro Daniele Parussini, ha comunicato i risultati. “Ben 41 le composizioni giunte alla segreteria del Concorso, molte di giovanissimi e alcune anche da compositori di origine giapponese e sudamericana oltre che dai moltissimi da tutte le parti d’Italia. – commenta Parussini – Un bel traguardo perché tanti sono gli enti che in questi anni si sono avvicinati all’iniziativa e l’hanno sostenuta e divulgata”. Si ricordano, tra i vari enti, il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma (il cui Preside, Mons. Vincenzo de Gregorio, era anche presidente della commissione), la Fondazione Pordenonelegge, Ente Friuli nel Mondo, il Comune di Sedegliano, l’Arcidiocesi di Udine, la Provincia Veneta dei Servi di Maria, l’USCI del Friuli Venezia Giulia, la Feniarco, l’Associazione Armonie APS, l’Associazione Nazionale Direttori di Coro Italiani e Aldebaran Editions.
La commissione, dopo aver ricevuto e analizzato le composizioni in completo anonimato, ha deciso di attribuire il primo premio per la categoria A (composizione per coro a cappella) a Gaetano Lorandi (Villaverla-Vicenza) Sono stati inoltre segnalati i brani di Claudio Ferrara (Roma) e Salvo Gangi (Scordia – Catania).
Per la categoria B (composizione per coro di voci bianche e accompagnamento di pianoforte) è risultato vincitore Denis Zanotto (Quinto Vicentino). Sono stati segnalati i brani di Giampiero Castagna (Ciconio – Torino) e di Andrea Chini (Udine).
Per la categoria C (composizione per assemblea liturgica e schola cantorum con accompagnamento d’organo ed eventuali ottoni) è risultato vincitore Alessandro Manara (Soresina – Cremona) mentre sono state segnalate le composizioni di Daniela Cattaneo (Renate – Monza Brianza) e di Giovanni Danda (Ispra – Varese).
“Un bel risultato per un concorso che è un unicum in Italia nel suo genere. Alcune composizioni sono di alto valore musicale e tutte sono frutto di un profondo studio dei testi”.
Ora le composizioni verranno pubblicate in un volume previsto in distribuzione a partire da febbraio 2023 e verranno affidate ai cori per la loro esecuzione, in particolare in vista del concerto di premiazione in programma nella prossima primavera.