“Il Contemporaneo al Vigne Museum” presenta Cathy Krier il 12 luglio a Rosazzo

“Il Contemporaneo al Vigne Museum” presenta Cathy Krier il 12 luglio a Rosazzo

Prosegue la proposta culturale ideata da Vigne Museum Associazione Culturale per la stagione estiva 2019. Il 12 luglio alle ore 21 il Vigne Museum — struttura artistico architettonica di Yona Friedman, realizzata con Jean-Baptiste Decavèle nel 2014 per i 100 anni di Livio Felluga — sarà animato dalla performance musicale della pianista lussemburghese Cathy Krier dal titolo “Cros- sing Borders”.

L’appuntamento musicale si inserisce nella serie dedicata a “Il Contemporaneo al Vigne Museum” e si integra con gli appuntamenti iniziati con la manifestazione “L’Età del Rimedio” durante la quale dibattiti, mostre, installazioni temporanee si sono susseguite per due lunghi week end fino a culminare con l’incontro pubblico “Paesaggi futuri al Vigne Museum – Rivoluzione Pianeta”.

Quest’anno lo spazio dedicato alla musica vede come protagonista la pianista lussemburghese Cathy Krier che “incanta con intelligenza”. Dopo aver iniziato a suonare il pianoforte in tenera età al Conservatorio di Lussemburgo, la Krier ha intrapreso una carriera internazionale, esibendosi principalmente in Europa, Stati Uniti e Cina. Per il Vigne Musuem Cathy Krier eseguirà musiche di Denis Schuler, Claude Debussy, Evangelia Rigaki e György Ligeti.

Il concerto, realizzato in collaborazione con SimulArte, regalerà al pubblico presente un’esperienza sotto le stelle in cui il Vigne Museum, circondato da vigneti e sito sulla sommità di una piccola collina a Rosazzo, diventa una piccola isola sonora, un teatro in cui artista, musica, pubblico e paesaggio sono i protagonisti che condividono lo spazio e l’interpretazione di importanti compositori del novecento e contemporanei.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

image_printStampa l'articolo
(Visited 4 times, 1 visits today)