L’emergenza Coronavirus non ferma Udine Design Week

L’emergenza Coronavirus non ferma Udine Design Week

UDINE – Pur tra mille difficoltà legate all’emergenza Coronavirus, Udine Design Week – l’evento originariamente previsto dal 2 al 9 di marzo 2020 per coniugare il territorio con il design – non intende rinunciare al proprio progetto. Museo del Design del Friuli Venezia Giulia e Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Udine, organizzatori della manifestazione, hanno infatti deciso di prolungare i tempi di permanenza di mostre e installazioni, nonché di scaglionare gli eventi in un lasso di tempo più ampio per consentire a tutti di poterli vivere.

“La città non si deve fermare – spiega il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Udine, Davide Boeri – e anche l’economia ha bisogno di segnali positivi per cercare di tornare, per quanto possibile, alla normalità. Pur nel rispetto dell’Ordinanza, vogliamo diffondere in questo particolare momento un messaggio di fiducia attraverso la valorizzazione della cultura industriale e, nella fattispecie, del design”.

Ad entrare nel dettaglio degli appuntamenti della rassegna è Anna Lombardi, coordinatrice del progetto: “Tutte le iniziative relative al “Window Shopping Contest” e al “Design in vetrina” saranno regolarmente allestite secondo i tempi concordati e visionabili dal 2 al 9 marzo, giornata quest’ultima, in cui si terrà la premiazione dei vincitori. Gli eventi “Plastica Preziosa” a Casa Cavazzini, “Do ut des” e “Si gioca con Riciclala” in Loggia del Lionello, compatibilmente con i possibili nuovi aggiornamenti dell’Ordinanza regionale, verranno invece posticipati alla settimana successiva (dal 9 al 15 marzo). Anche la Passeggiata inaugurale per le vie cittadine del design, in un primo tempo prevista per lunedì 2 marzo, verrà rimandata a martedì 10 marzo”.

“In questi giorni – aggiunge Anna Lombardi -, alla luce anche degli sviluppi dell’emergenza Coronavirus, andremo poi a definire la rischedulazione delle tante altre iniziative di Udine Design Week, come quelle che coinvolgono le scuole oppure i convegni e i talk con i massimi esperti nazionali di design. A brevissimo saremo anche più precisi sulle effettive giornate di apertura al pubblico delle mostre (gli interessati potranno trovare tutte le informazioni sul sito www.udinedesignweek.it)”

A differenza di altre città, Udine dunque conferma la rassegna sul design, moltiplicandone le settimane di apertura: “Quest’emergenza – concludono Boeri e Lombardi – ci sta richiedendo un enorme sforzo organizzativo supplementare, ma riteniamo che ne valga la pena non solo per promuovere un messaggio positivo, ma anche sotto il profilo culturale. Non vogliamo infatti rinunciare a una manifestazione che punta al design industriale quale strumento per coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche che orbitano attorno al concetto di sostenibilità e riutilizzo dei materiali che le imprese manifatturiere abitualmente utilizzano, rivisitandoli in chiave estetica”.

image_printStampa l'articolo
(Visited 20 times, 1 visits today)
Chiudi il menu
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com