“Luci e canti a Palazzo” tra musica, solidarietà e il Panettone del Conte venerdì 6 dicembre a Gorizia

“Luci e canti a Palazzo” tra musica, solidarietà e il Panettone del Conte venerdì 6 dicembre a Gorizia

GORIZIA – Terza edizione a Gorizia per il Panettone del Conte, il progetto che abbina la prelibatezza del dolce tipico di Natale all’amore per l’arte, promosso dalla Fondazione Palazzo Coronini Cronberg in collaborazione con la pasticceria L’Oca Golosa. La formula è quella  ormai collaudata: acquistando un prelibato panettone si potrà contribuire all’intervento di restauro di un’opera di proprietà della Fondazione. A essere restaurata sarà la statua settecentesca di Gian Battista Coronini, realizzata dallo scultore Marco Chiereghin, collocata nell’aiuola in fondo al viale di accesso. Per saperne di più, oltre che per assaggiare il succulento dolce, non resta che partecipare venerdì 6 dicembre 2019 alle 18 a “Luci e canti a Palazzo: arriva Babbo Natale”, la festa a corredo dell’accensione delle luminarie. L’iniziativa sarà animata dal concerto del Coro della scuola primaria Sant’Angela Merici, diretto dalla Maestra Laura Belviso, mentre alle 18.30 Babbo Natale raccoglierà le letterine dei bambini, dando loro in cambio un dolce omaggio. Un’iniziativa all’insegna della solidarietà, in quanto realizzata grazie alla nona edizione del progetto “Missione Babbonatale”, per la raccolta di fondi a favore di AGMEN FVG (Associazione genitori malati emopatici neoplastici), che dal 1984 si impegna affinché tutti i bambini oncologici e le loro famiglie abbiano garantita dentro e fuori l’ospedale una qualità di vita migliore.

image_printStampa l'articolo
(Visited 5 times, 1 visits today)
Chiudi il menu
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com