Per Chamber Music al Miela, Sebastiano Mesaglio esegue il piano recital “L’altro Beethoven” domenica 19 maggio

Per Chamber Music al Miela, Sebastiano Mesaglio esegue il piano recital “L’altro Beethoven” domenica 19 maggio

TRIESTE – La Chamber al Miela, tre matinée di primavera per festeggiare la buona musica con un aperitivo di note, classico e frizzantedal 12 al 26 maggio 2019 la domenica a Trieste è firmata Chamber, e offrirà proposte piacevoli ed energetiche per il relax del fine settimana. Domenica 19 maggio, alle 11, riflettori su “L’altro Beethoven”, un piano recital che metterà in luce lo straordinario talento del giovane e già pluripremiato artista Sebastiano Mesaglio (nella foto), attraverso un programma originale e avvincente. In programma, infatti, troveremo una sequenza di “Variazioni” d’autore, da Ludwig van Beethoven (7 Variazioni su “Bei Männern, welche Liebe fühlen” dal Flauto Magico di Mozart e Trio in si bemolle maggiore op.11 per pianoforte, clarinetto e violoncello), a Felix Mendelssohn – Bartholdy (Variazioni concertanti in re maggiore per violoncello e pianoforte op.17), a Bohuslav Martinů (Variazioni su un tema di Rossini H.290). Il pianista udinese Sebastiano Mesaglio si è esibito come solista presso la Merkin Concert Hall di New York con la NYCA Symphony Orchestra diretta da Eduard Zilberkant, ma anche a Palazzo Doria-Tursi a Genova per l’Associazione “Amici di Paganini”, nella Sala concerti di Palazzo Chigi-Saracini a Siena e in molte altre prestigiose sedi internazionali.  Biglietti a soli 2 euro, disponibili all’ingresso in sala, dettagli e aggiornamenti sul sito www.acmtrioditrieste.it.

Classe 1990, udinese, Mesaglio si è diplomato con lode presso il Conservatorio della sua città. Diplomato presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola nella classe del M° Stefano Fiuzzi, ha inoltre ottenuto il Diplome Superieur d’Einsegnement presso l’Ecole Normale de Musique de Paris “A. Cortot” . Ha completato il Master in Pianoforte presso l’Hochschule für Musik und Tanz Köln e fin da giovanissimo è stato premiato in Concorsi Nazionali ed Internazionali. Recentemente è stato uno dei 3 finalisti della NYCA 2017 Worldwide Debut Audition a New York, dove si è esibito come solista con la NYCA Symphony Orchestra diretta da Eduard Zilberkant, presso la Merkin Hall. Nel 2016 si è aggiudicato il Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Città di Albenga” ed al Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio (Pt). Inoltre è risultato vincitore del Primo Premio assoluto nelle edizioni 2004, 2005 e 2010 del Concorso Nazionale “J. S. Bach” di Sestri Levante (Ge) e del Primo Premio nell’ edizione 2011 del Concorso Nazionale “Città di Riccione”. Ha ottenuto il Terzo Premio al “Premio Pianistico Gioiella Giannoni” (2011) di Piombino (Li)​. Si è esibito in numerose manifestazioni e festival in Italia (fra gli altri ricordiamo Palazzo Doria-Tursi a Genova per gli Amici di Paganini, Wunderkammer Trieste, ACM TRieste, l’Altolivenza Festival, la sala concerti di Palazzo Chigi-Saracini a Siena, Aditorium S. Carlo ad Albenga, Echos – echi transfrontalieri, Chamber Fest Durres, Monferrato Classic Festival, Musica in Villa), Germania, Slovenia, Albania e USA. Nella veste di camerista ha fatto parte del progetto Friuli in Musica promosso dalla Fondazione Friuli e dal CIDIM.


image_printStampa l'articolo
(Visited 5 times, 1 visits today)
Chiudi il menu
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com