Al momento stai visualizzando Ricordi e canzonette, viaggio nelle sonorità vintage con The Crunchy Candies il 2 dicembre al Teatro Impero di Martignacco

Ricordi e canzonette, viaggio nelle sonorità vintage con The Crunchy Candies il 2 dicembre al Teatro Impero di Martignacco

Un tuffo, tra musica e parole, a ritroso nel tempo. Un viaggio tra le atmosfere musicali degli anni ‘30 ‘40 e ‘50 con brani italiani e internazionali, arricchite dalla cornice suggestiva ed emozionante di racconti, storie e fatti dell’epoca. Sta per alzarsi il sipario, domani, 2 dicembre, alle 20.45 al Teatro Impero di Martignacco per “Ricordi e canzonette”, la produzione di Anà-Thema Teatro che vede sul palco, oltre agli attori Luca Marchioro e Luca Ferri (sua pure la regia), anche The Crunchy Candies, le “Caramelle Croccanti”. È affidato infatti a loro il compito di catapultare gli spettatori nelle ritmate e divertenti sonorità di quella che viene ricordata come l’epopea della radio.

Sul palco Mr. Luke alla chitarra, Mr. Ricky al contrabbasso eMr. Cris alla batteria, oltre alle inconfondibili tre voci femminili di Marion, Claire e Julie, capaci con i loro intrecci vocali di creare particolari armonie sul tappeto musicale “offerto” loro dai tre strumentisti.

Il progetto nasce dal desiderio di promuovere e “rispolverare” con nuovo vigore quelle canzoni e quelle musiche di 60-70 anni fa, lasciandosi ispirare da ritmi swing, boogie woogie, beguine e da “marmellate” jazzisticamente sporcate. Uno studio, quello preparatorio allo spettacolo, nutrito dall’interesse per i più noti artisti americani e italiani degli anni ‘30, ‘40 e ‘50, quali le “nonne” “The Andrew Sisters” e “The Boswell Sisters”, il “Trio Lescano”, “Renato Carosone”, il “Quartetto Cetra”, “The Chordettes”, solo per citarne alcuni.

Durante le loro esibizioni, vere e proprie performance, curate anche nel dettaglio degli strumenti rigorosamente vintage e degli abiti “period perfect” indossati dai membri del gruppo, “The Crunchy Candies”, si divertono a proporre anche canzoni internazionali più o meno famose, di più recente produzione e riarrangiate secondo gli schemi musicali tipici del loro sound. L’ascoltatore si trova così a intraprendere un percorso musicale che da brani che hanno fatto la storia della musica di un’epoca che fu arriva fino alle più recenti e conosciute hit.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i consueti recapiti di Anà-Thema, o via telefono ai numeri 3453146797 o 0432 1740499 o via email all’indirizzo info@anathemateatro.com.