Al momento stai visualizzando Stefano Santomauro con il monologo comico Like venerdì 1 a Sedegliano e sabato 2 marzo ad Artegna

Stefano Santomauro con il monologo comico Like venerdì 1 a Sedegliano e sabato 2 marzo ad Artegna

  • Categoria dell'articolo:Udine
  • Autore dell'articolo:

Lo spettacolo racconta il nostro rapporto nevrotico con la tecnologia

Il comico Stefano Santomauro in scena con Like a Sedegliano e Artegna

Il monologo ha fatto segnare per 10 giorni l’esaurito al Torino Fringe Festival

SEDEGLIANO – TEATRO PLINIO CLABASSI

venerdì 1 marzo 2019 – ore 20.45

ARTEGNA – NUOVO TEATRO MONSIGNOR LAVARONI
sabato 2 marzo 2019 – ore 20.45

Sedegliano, 26 febbraio 2019 – “Comunicare è diventato più semplice, più veloce e più efficace. La tecnologia ci ha cambiato la vita, in alcuni casi l’ha proprio stravolta. Cosa ha voluto in cambio per tanto benessere? Tutto!” In Like il comico livornese Stefano Santomauro, citando studi scientifici e analizzando i comportamenti che mettiamo in atto con le nostre propaggini tecnologiche, racconta le nevrosi del nuovo millennio. Due le date di questo monologo, scritto dallo stesso Santomauro con Francesco Niccolini e diretto da Daniela Morozzi, nel Circuito ERT: venerdì 1 marzo 2019 al Teatro Plinio Clabassi di Sedegliano e sabato 2 marzo 2019 al Nuovo Teatro Monsignor Lavaroni di Artegna. Entrambe le serate avranno inizio alle 20.45.

. Cosa ha voluto in cambio per tanto benessere? Tutto!” In Like il comico livornese Stefano Santomauro in Like

Uno studio della Columbus University calcola che arriviamo a toccare il nostro smartphone 400 volte nell’arco di una sola giornata. L’accesso a questi mezzi inizia in giovane età, già dagli 11/12 anni, e si stima che passiamo fino a sei ore al giorno con il cellulare in mano. Si parla di “Sindrome di Capitan Uncino”: usare il solo pollice di una mano esclusivamente per lo smartphone come se avessimo un uncino come il famoso pirata di James Matthew Barrie.
La dipendenza dal telefonino crea una serie di alterazioni nei nostri comportamenti e nelle nostre percezioni: lo sentiamo squillare anche quando non lo fa, entriamo nel panico se non abbiamo rete, ci svegliamo la notte per controllare se sono arrivate notifiche.
Sono questi, e molti altri, gli spunti che Stefano Santomauro e Francesco Niccolini hanno sviscerato e attraversato per poterli servire in questo monologo divertente e cinico allo stesso momento dove a spunti di riflessione fanno seguito virate improvvise e situazioni al limite del paradosso. L’abilità narrativa di Santomauro è fuori dal comune e, grazie al suo tipico tocco surreale, riesce a far di Like uno spettacolo che non lascia indifferenti.

Like, selezionato al Torino Fringe Festival ha fatto segnare il tutto esaurito per 10 giorni consecutivi, diventando così un piccolo spettacolo cult che finalmente sta girando tutta l’Italia. 

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it o chiamando la Biblioteca di Sedegliano (0432 915533) e gli Amici del Teatro (0432 977105).