E-commerce e strumenti digitali per sviluppare l’export: un seminario giovedì 25 luglio in Cciaa, a Udine

E-commerce e strumenti digitali per sviluppare l’export: un seminario giovedì 25 luglio in Cciaa, a Udine

L’e-commerce, l’identificazione e la selezione dei mercati dove esportare via web, i prossimi sviluppi in linea con Industria 4.0 saranno al centro di un seminario per le imprese programmato per giovedì 25 luglio 2019, con Giulio Finzi, Senior Partner Netcomm Services e Segretario Generale del Consorzio Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano con sede a Milano.

Per partecipare all’incontro, gratuito e organizzato da Promos Italia nella sede di Udine della Camera di Commercio con inizio alle 9.30 in Sala Economia (ingresso da piazza Venerio), è necessario registrarsi online al sito http://eepurl.com/gwpibv entro il 24 luglio.

Il web sta acquisendo sempre maggiore importanza per le imprese che vogliano svilupparlo, in particolare con l’orientamento all’export. Solo l’11% delle imprese italiane utilizza l’e-commerce per le vendite ai consumatori. Nel 2017, ha generato un fatturato di 35,1 miliardi di euro, valore superato nel 2018 con un ulteriore incremento del 18%. Margini di crescita e importanti opportunità, quindi, per le imprese esportatrici che siano interessate a sviluppare nuove strategie, rafforzare la propria presenza sui mercati e accrescere la competitività verso nuove aree geografiche grazie al digitale.

Giulio Finzi è docente universitario di e-commerce e web marketing e co-autore di diversi libri sulla Digital Transformation. Sarà a disposizione anche per eventuali domande su diritto e tassazione, marketing, logistica ed esportazione.

L’incontro è organizzato nell’ambito di EEn-Enterprise Europe Network, la più grande rete europea di supporto allo sviluppo delle pmi, di cui la Cciaa è sportello sul territorio.

image_printStampa l'articolo
(Visited 6 times, 1 visits today)
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com