Al momento stai visualizzando TriesteLovesJazz, Glauco Venier e Violoncelli Itineranti martedì 19 luglio al Sartorio

TriesteLovesJazz, Glauco Venier e Violoncelli Itineranti martedì 19 luglio al Sartorio

  • Categoria dell'articolo:Trieste
  • Autore dell'articolo:

Prosegue con successo TriesteLovesJazz. Questa settimana sono ben quattro gli appuntamenti, tutti nel giardino del Museo Sartorio (Largo Papa Giovanni 1). Il primo domani sera.
Martedì 19 Luglio 2022
Parco di Villa Sartorio
Ore 21.00
Ingresso Libero
Glauco Venier “Quartetto Nuovo”
Violoncelli Itineranti
GLAUCO VENIER “QUARTETTO NUOVO”
Dopo più di vent’anni di collaborazione con la leggendaria cantante jazz inglese Norma Winstone e cinque dischi per la storica etichetta tedesca ECM, il friulano Glauco Venier si propone al pubblico con il suo nuovo gruppo formato da giovani musicisti di grande talento, tutti provenienti dalla stessa regione del leader. Un insieme di composizioni originali del pianista pensate per esaltare le singole personalità artistiche di questi solisti, di musiche composte dagli stessi membri del quartetto e un omaggio a Thelonious Monk a quarant’anni dalla sua scomparsa.
Mirko Cisilino: Tromba, Corno, Trombone
Glauco Venier: Pianoforte
Alessio Zoratto: Contrabbasso
Marco D’Orlando: Batteria
VIOLONCELLI ITINERANTI
L’ensemble formato da tre violoncelli e voce propone un repertorio ampio e variegato che comprende brani originali, di carattere jazzistico e folk rivisitati in chiave cameristica. La musica dei Violoncelli Itineranti è permeata dalla costante ricerca di nuove possibilità tecniche e timbriche che, intessute alla voce di Andrejka, creano una sonorità importante e raffinata. Nate nel 2016, si esibiscono regolarmente in Slovenia, Italia e Croazia; nel 2019 hanno pubblicato il loro primo album “Sonce ljubo” rivisitando brani della tradizione popolare italiana, slovena e istriana in collaborazione con un coro sloveno e finanziato dal Ministero Sloveno, nel 2020 si sono classificate seconde al Premio Alberto Cesa promosso dal Folkest e l’anno scorso si sono distinte al Miela Music Contest per la «migliore produzione musicale, rappresentando il momento più interessante, originale e coinvolgente».
Andrejka Možina: Voce, Violoncello
Irene Ferro Casagrande: Violoncello
Carla Scandura: Violoncello
EVENTI:
19 LUGLIO: GLAUCO VENIER, VIOLONCELLI ITINERANTI Sartorio
20 LUGLIO:
THE LAST COAT OF PINK, ANGELO COMISSO Sartorio
21 LUGLIO:
MAURILIO BALZANELLI, MOMBAO Sartorio
22 LUGLIO:
NOCTURNAL FOUR, DENIS BEGANOVIC TRIO Sartorio
7 AGOSTO:
“CONCERTO ALL’ALBA” GIULIO SCARAMELLA Molo Audace
2 SETTEMBRE:
“PREMIO FRANCO RUSSO” Sala Luttazzi (“Una luce sempre accesa”)
3 SETTEMBRE:
“PREMIO JACOPO STARINI” Sala Luttazzi (“Una luce sempre accesa”)