You are currently viewing Ana-Thema Teatro, domenica 10 ottobre alla Corte di Osoppo apertura di stagione con le atmosfere oniriche di Dino Buzzati
"Il segreto del bosco vecchio" proposto da Anà-Thema Teatro a Osoppo domenica 10 ottobre

Ana-Thema Teatro, domenica 10 ottobre alla Corte di Osoppo apertura di stagione con le atmosfere oniriche di Dino Buzzati

Si apre con una prima assoluta, domenica 10 ottobre alla Corte di Osoppo con due repliche, alle 18 e alle 21, la dodicesima stagione di Eureka, il cartellone di spettacoli proposto da Anà-Thema Teatro. Una prima, per la regia di Luca Ferri, che porta in scena uno dei capolavori della letteratura italiana, Il segreto del bosco vecchio di Dino Buzzati.
Prodotto da Anà-Thema Teatro, il romanzo-fiaba di Buzzati è impresso nella memoria di tanti nella sua celebre trasposizione cinematografica di Ermanno Olmi del 1993. Sogno, magia, nostalgia, umanità e natura sono intrecciati in un affresco poetico ed emozionante in cui gli attori Luca Marchioro, Alberto Fornasati e Massimiliano Kodric danno vita ai personaggi reali e fantastici dell’opera di Dino Buzzati.

Lo spettacolo
La scena è ambientata in un imprecisato paesaggio montano stilizzato, illuminato da luci e ombre soffuse, che ricorda il misterioso e magico ambiente boschivo. È così che l’opera si pone in relazione con un mondo di pace e di serenità che sembra dimenticato e dove il giovane orfano Benvenuto Procolo, crescendo, è costretto ad abbandonare il mondo fantastico per confrontarsi con la dura realtà dell’età adulta, rappresentata dal colonnello Sebastiano Procolo con cui deve condividere la proprietà di un bosco ricevuto in eredità.
È così che nello spettacolo si fondono e si intersecano molte delle tematiche ricorrenti di Buzzati come l’angosciosa ricerca di un senso della vita, l’inesorabilità dello scorrere del tempo, luoghi metafisici e immagini simboliche, il passaggio dall’infanzia alla maturità, la sacralità della natura e molto altro ancora.

Biglietteria
Lo spettacolo gode del patrocinio dell’Associazione Internazionale Dino Buzzati, del Centro studi Buzzati e dell’Associazione culturale villa Buzzati San Pellegrino-Il Granaio. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 3453146797 o 04321740499 o inviare una email all’indirizzo info@anathemateatro.com. In base alle normative sanitarie per il contenimento della pandemia, per accedere al Teatro della Corte di Osoppo è necessaria, dai 12 anni in su, la presentazione del Green Pass.